Ritratto di fanciulla, Entourage Baron Gérard, XIX

Scuola Francese del XIX secolo, entourage di François Pascal Simon Gérard (Rome, 1770 - Paris, 1837) .
Ritratto di una fanciulla con collier di perle, probabilmente di Mademoiselle Alexandrine Emile Brongniart  1780 - 1847 .

Olio su tela
Epoca, inizio XIX secolo
Cornice in legno e stucco a foglia oro
Restauro di solo pulitura eseguito dal nostro Atelier a Firenze
Misure : Alt. 64 cm X Larg. 53 cm

François Pascal Simon Gérard, chiamato Baron Gérard
Nato a Roma, si trasferì con la famiglia a Parigi nel 1782, dove iniziò ad esercitarsi nel disegno prima presso lo scultore Augustin Pajou, poi, nel 1784, presso il pittore Nicolas-Guy Brenet. Nel 1786 entrò nello studio di Jacques-Louis David, collaborando sicuramente alla realizzazione di molti quadri del maestro, anche se da questi non erediterà la tensione morale, preferendo utilizzare temi antichi per realizzare composizioni galanti e aneddotiche.

Al Salon del 1798 espose Amore e Psiche. In quest'opera famosa Gérard si ispirò alla composizione del Canova, ma trasformò la grazia della scultura canoviana in gelida purezza, dando al tema uno tono da aneddoto galante, carico di erotismo. Di questo periodo sono anche i ritratti: La Révellière-Lépeaux (1797, Angers, Musée des Beaux-Arts) e la Contessa Regnault de Saint-Jean-d’Angély (1798, Parigi, Louvre), che si rifanno, nella posa, ai ritratti del Rinascimento italiano.

Nel 1801, per il Castello di Malmaison realizzò la grande tela Ossian evoca i fantasmi, di cui si è perso l'originale e se ne conserva una sola copia presso la Kunsthalle di Amburgo. L'opera, dal tratto leggero e rapido che conferisce alla scena un aspetto etereo e quasi di sogno, venne preferita da Napoleone Bonaparte al quadro, dello stesso tema, eseguito da un altro allievo di David: Anne-Louis Girodet-Trioson, favorendo così l'ascesa sociale di Gérard.
Nel 1805 realizzò per Bonaparte il ritratto: Napoleone in abito da "incoronazione" (di cui si conservano due versioni, una al Musée national du Château di Versailles, l’altra al Castello di Malmaison).


Sergio Schina
Federazione Italiana Mercanti d'Arte




clicca sulle anteprime per ingrandire le immagini



Condividi:      


Prezzo: € 3650

Richiedi informazioni su questo prodotto

Chiama il numero +39.0.55.828359 o compila il form sottostante




CAPTCHA Image
[ Cambia Immagine ]
Inserisci il codice che vedi
nell' immagine

Altri prodotti interessanti

Bacco propone ad Arianna il matrimonio...

Paesaggio tra realismo ed immaginario...

Olio su tela, chef-d'oeuvre dell'artista Francese Claude Guilleminet, opera in prima tela, cornice coeva.

Video Presentazione Charles Louis Clérisseau...

Annaffierei le rose con le mie lacrime per sentire il dolore delle loro spine e il rosso bacio dei loro petali.... Gabriel Garcia Marquez

Con le sue opere, De Nittis ci racconta la sua vita, inquieta e libera...

Da un importante collezionista francese...

Emozionante quadro di J.G. Rosier, olio su tavola...

Importante olio su tela raffigurante un bellissimo bambino dagli occhi azzurri, erede ufficiale al trono...

Boccoli dorati...paesaggio sullo sfondo, il Bambino Gesù ci mostra la sua croce...

Di notevole bellezza è la postura dell'angelo...

La scelta della modella...

Importante tela raffigurante la Santa Maria Maddalena all'interno di una grotta...

Una principessa francese nota per la sua bellezza ed i suoi amori...

La sua brillante clientela, fu all'origine del suo successo a Parigi...

La ricchezza del costume, la finezza dei ricami..

L'uso della toga era riservato esclusivamente ai cittadini romani maschi, mentre gli schiavi e gli stranieri non avevano il diritto di indossarla...

Da una residenza in Provenza, un' opera di grande eleganza...

Da una grande collezione di uno stilista americano...

La grotta diviene un laboratorio di studiosi, San Girolamo infatti compie un’opera impossibile ad un solo uomo...