Aubusson Manifattura Reale di Francia, XVII secolo

Rarissima  tappezzeria d'Aubusson raffigurante Goffredo di Buglione, re di Gerusalemme, duca della Bassa Lorena, raffigurato a cavallo comandante di un esercito di crociati francesi.
Il nostro arazzo presenta il bordo a motivi fioriti, marcato in basso a destra sul gallone : I.O. MRDB ( Manufacture Royale d'Aubusson ).

Terzo quarto del XVII secolo
Altezza : 250 cm, Lunghezza : 470 cm
Provenienza : château de Thevray in Normandia, Francia
Famiglia Monrocq - Tipografi e litografi del XIX secolo

Un arazzo similare al nostro, ad eccezione della firma è stato venduto il 2 di Aprile 2003 a Christie's, King Street, sala 6752 - Lotto 38

La Marca Aubusson della Manifattura Reale :

Questi esemplari introvabili sul mercato mondiale, hanno determinate caratteristiche che li contraddistinguono dagli altri della medesima qualità e tipologia.
Gli arazzi Aubusson Manifattura Reale, hanno un bordo blu, alla stessa maniera i lavori eseguiti nella prima metà del XVII secolo hanno il " fleur de lys " un giglio, tra la lettera "A" e la lettera "B".
Dalla creazione della Manifattura Reale 1665, d'obbligo dovevano avere le iniziali della città di fabbricazione antecedente la sigla MRDB oppure MRD, sul bordo inferiore destro, all'interno della zona blue, ( Manifattura Reale Di Aubusson ).
Dal 1665, i vari laboratori privati di produzione artigiane nella zona di Aubusson, in Francia, beneficiavano di una garanzia reale di qualità, da parte di soldati del re dislocati nelle varie città che controllavano la qualità e l'originalità degli arazzi.
Gli arazzi più pregiati, erano quelli raffiguranti scene storiche e mitologiche, derivanti daI disegni di artisti famosi del periodo Luigi XIV - reggenza.
Attualmente introvabili, i pochi Aubusson sul mercato mondiale, vengono falsamente attribuiti a questo periodo e a questa Manifattura Reale, senza benché averne le vere caratteristiche.

Goffredo di Buglione :

Goffredo di Buglione (Godefroy de Bouillon) era un condottiero fiammingo vissuto nel XI secolo.
Nato nell'allora regione del Brabante (oggi appartenente alla Francia) dal Conte Eustachio II e da Ida di Bassa Lorena, Goffredo è oggi conosciuto come colui che comandò i  cavalieri della prima crociata durante la conquista di Gerusalemme nel 1099.
Goffredo divenne anche il primo sovrano del Regno di Gerusalemme (non utilizzò mai il titolo).
Nel 1076 il duca di Bouillon, detto Goffredo il Gobbo, morì senza eredi;

Oggi, Goffredo di Buglione rappresenta il classico eroe crociato, esaltato dalla  letteratura epica del medioevo, con le famose Gesta Francorum, Chanson d'Antioche e Chanson de Jerusalem, e la nota Gerusalemme liberata del Torquato Tasso.
Il mito di Goffredo è stato forse esagerato dalla letteratura epica dell'epoca; la realtà infatti non gli attribuisce il titolo di re di Gerusalemme (perché da lui rifiutato) né quello di leader della prima crociata, in quanto contribuì alla cattura della città santa insieme ad altri crociati, compresi gli stessi fratelli e Raimondo di Saint Giles.
La sua leggenda tuttavia continua ad essere forte anche, in particolare con il revival di temi legati al mito del Santo Graal e con libri come il Codice da Vinci. Il nome di Goffredo viene infatti legato da una certa tradizione leggendaria e favolosa al cosiddetto "Priorato di Sion".
In effetti, nella cultura cavalleresca egli è parte dei famosi Nove Prodi*, un gruppo di cavalieri scelti nel XV secolo a personificare gli ideali della cavalleria, e dove Goffredo è qui unico rappresentante dei crociati.

Il castello di Bouillon (impegnato proprio per poter finanziare la spedizione militare in Terrasanta) domina ancora il paesaggio dell'omonima località ed è visitabile al pubblico.

La cittadina di Bouillon si trova nella provincia vallona del Lussemburgo.

Bibliografia :
Dominique CHEVALIER, Pierre CHEVALIER, Pascal-François BERTRANT,
Les Tapisseries d’Aubusson et de Felletin, 1457-1791. Solange Thierry Editeur, 1988.

Versailles, Salles des Croisades — CH. Gavard Editeur rue du Marché Saint-Honoré Paris IV.
Certificato di origine e di Autenticità storica valido legalmente.


Sergio Schina
Antiquario CINOA - FIMA Italia




clicca sulle anteprime per ingrandire le immagini



Condividi:      


Prezzo: € 28000

Richiedi informazioni su questo prodotto

Chiama il numero +39.0.55.828359 o compila il form sottostante




CAPTCHA Image
[ Cambia Immagine ]
Inserisci il codice che vedi
nell' immagine

Altri prodotti interessanti

"Non a noi, Signore, non a noi... ma al Tuo nome sia gloria"... Motto dei Cavalieri Templari

La vita di un uomo è uno specchio in cui si può leggere ed istruirsi con frutto. ..Napoleone Bonaparte

Spettacolare nel suo intaglio, leggio del XVIII secolo

Elegante con le due ampolle in cristallo, Maison Odiot...